I 5 errori da evitare assolutamente quando si arreda il soggiorno

Nell’arredare un’abitazione, si presta sempre particolare attenzione al soggiorno, che risulta essere il luogo della casa più frequentato, dai membri della famiglia così come dagli ospiti. Occorre, dunque, immaginare un risultato finale e cercare di raggiungerlo senza cadere nei banali errori che contraddistinguono progetti di questo tipo. A tal proposito, gli arredatori di tutto il mondo hanno elaborato una piccola guida, contenente le indicazioni fondamentali per evitare di commettere spiacevoli errori nell’arredamento di questa particolare zona della casa.Vediamo nel dettaglio quali sono i 5 errori da evitare quando si arreda in soggiorno.

1. Non esagerare con i colori

Un’ambiente colorato, soprattutto nel soggiorno, è sicuramente una cosa assai gradita. Le tinte accese esprimono carattere e personalità, ma solo se dosate correttamente. Uno degli errori più frequenti, infatti, è quello di creare nel soggiorno un caos di colori, scegliendo pareti e mobili dai toni forti e contrastanti, tanto da risultare fastidiosi.

2. Non mescolare stili diversi

Lo stesso ragionamento può essere seguito con riferimento allo stile che dovrà avere il vostro soggiorno. Una volta scelto, è opportuno che quest’ultimo rimanga ben chiaro per tutta la durata dei lavori di sistemazione, perché si ottenga un risultato finale soddisfacente. A tal fine, è opportuno muoversi in un’unica direzione, per evitare errori banali, come componenti d’arredo di stili differenti mescolati tra loro, fino a dar vita ad una confusione che risulterà tutt’altro che piacevole.

3. Dai la giusta luce

L’illuminazione è un altro aspetto fondamentale del vostro soggiorno. Per far sì che arredamento e complementi d’arredo vengano messi in risalto è opportuno rendere giustizia alla stanza con la luce adeguata. Un’illuminazione fioca o eccessivamente abbagliante può distogliere l’attenzione dai particolari che sono stati curati con estremo riguardo. Per questo, grande concentrazione va riposta nella scelta di una fonte di luce all’altezza del resto, per dare splendore ad ogni angolo dell’ambiente ed ottenere un risultato finale degno di nota.

4. Lascia spazio agli ospiti

La convivialità è una delle caratteristiche dominanti di un buon soggiorno che si rispetti. Per garantirne il successo, è doveroso che ogni ospite possa godere dei comfort della stanza, magari comodamente seduto. A questo proposito è bene disporre di superfici sfruttabili, come divani, poltrone o pouf, adatte ad accogliere chi viene a farci visita, così da garantire una bellissima serata ad amici e padroni di casa.

5. Non esagerare con i complementi d’arredo

Nell’arredamento di un soggiorno i complementi d’arredo sono fondamentali. Possono rivelarsi, però, un’arma a doppio taglio, se usati in modo sbagliato. Evitate di affollare la stanza con soprammobili ed elementi ridondanti, utili solo ad appesantire l’ambiente. Meglio concentrarsi su pochi e studiati oggetti, che decorino punti specifici su cui si vuole attirare l’attenzione.

Per arredare il tuo soggiorno rivolgiti ai professionisti di Sermobil, da anni nel settore.Visita uno degli showroom, trovi tutti gli indirizzi nella sezione contatti del nostro sito.

Pin It on Pinterest

Share This

Share this post with your friends!